Josie Desgrand vittima di bullismo: perde 60 kg e vince la sua battaglia

di Paola Cammarota - lunedì 7 settembre 2020

Josie Desgrand vittima di bullismo: perde 60 kg e vince la sua battaglia

Josie

Pochi mesi, massimo risultato: la 16enne Josie Desgrand c'è la mette tutta e perde 60 chili.

Vittima di bullismo a scuola, come spesso accade, questa sedicenne aveva una forza enorme. Per molti alla sua età, dove è normale sentirsi più sicuri di ogni altra cosa, bastano poche critiche per andare davvero in discesa. Josie ha fatto l'esatto contrario: si è rimessa in forma, perdendo la bellezza di 60 chiliprima del ballo di fine ann o, sorprendendo tutti e mettendo a tacere più di alcuni compagni di scuola con piccoli scrupoli.

La storia è raccontata da bigodino.it e potrebbe insegnare molto a tanti adolescenti che purtroppo sono spesso vittime di bullismo, forse a causa di un carattere meno forte. In effetti, molti non possono sopportare il peso di accuse inutili da presunti amici e compagni di classe: "Sei troppo basso", "Sei troppo magro".

Josie

E così un giorno Josie, stufa delle risate dei suoi coetanei, tornò a casa e si mise al lavoro. "Sono entrata nella mia stanza e mi sono messa le mutande", dice oggi. Si è poi fotografata da diverse angolazioni e ha deciso di farlo frequentemente, in modo da poter dimostrare l'enorme perdita di peso.

Josie

Infatti i chili erano spariti in pochi mesi, pesava 120 kg. La sedicenne ha optato per una dieta priva di zuccheri, con un apporto minimo di carboidrati e un elevato apporto di acqua, arrivando alla scuola di danza in ottima forma fisica. Successivamente, dopo mesi di dieta, aiutata e supportata da papà Mark, ha scelto di entrare in palestra per migliorare. Alla fine, Josie è andata al ballo con il suo ragazzo, in un bellissimo vestito rosa.