Esplosione Beirut, Le indagini non escludono ipotesi attentato

di Paola Cammarota - venerdì 7 agosto 2020

Esplosione Beirut, Le indagini non escludono ipotesi attentato

Il presidente libanese ha affermato che le indagini sull'esplosione in un magazzino nel porto di Beirut verificheranno se l'incidente sia stato causato da negligenza, incidente o possibili interferenze esterne. "La causa non è stata determinata. C'è la possibilità di interferenze esterne attraverso missili, bombe o altri mezzi", ha detto il presidente Michel Aoun nelle dichiarazioni rilasciate e confermate dal suo ufficio.

Aoun ha aggiunto che l'inchiesta sull'esplosione, avvenuta martedì in un magazzino in cui sono stati collocati materiali altamente esplosivi, continua a tre diversi livelli. "Il primo, come il materiale esplosivo è stato introdotto e immagazzinato ... il secondo, se l'esplosione è stata dovuta a negligenza o incidente ... e il terzo, la possibilità di interferenze esterne."