Coronavirus Campania : Dati falsi al ristorante, siamo alla stupidità assoluta

di Mario Ferrazzuolo - mercoledì 29 luglio 2020

Coronavirus Campania : Dati falsi al ristorante, siamo alla stupidità assoluta Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca è intervenuto a "Campania Libera - De Luca presidente" a Casoria (Napoli) in riferimento ai 29 nuovi casi di coronavirus registrati in Campania"Ieri abbiamo avuto 29 contagi: di questi, 6 contagi li abbiamo avuti a Vico Equense tra i camerieri di un ristorante dove erano andati alcuni ragazzi di Roma che erano venuti in ferie a Capri. Lì abbiamo verificato una cosa strana e incredibile: quando stanotte abbiamo cercato di individuare alcuni dei clienti che avevano frequentato quel ristorante, abbiamo scoperto che avevano dato dei dati falsi. Siamo veramente alla stupidità assoluta". 

E continua : "Se andiamo in un ristorante e chiediamo le generalità questo ci serve perché, in caso di pericolo, l'autorità sanitaria può telefonarti a casa e dirti che sei andato a fare una cena in un momento in cui c'erano tre positivi". De Luca ha spiegato che "9 contagi sono legati a un nostro concittadino, tossicodipendente, andato in Serbia una settimana fa. E' tornato dalla Serbia, ha avuto la febbre, gli amici sono andati a trovarlo a casa, c'erano i familiari: una sola persona, 9 contagi". Il presidente ha ribadito che "dobbiamo essere responsabili e seri, se facciamo un po' di sacrificio possiamo governare questa fase di pochi mesi che abbiamo davanti. Cerchiamo di convincerti che finché non abbiamo il vaccino dobbiamo convivere con il virus, e per convivere dobbiamo essere responsabili".