Psicosetta al Nord scoperta tra Piemonte e Lombardia

di Paola Cammarota - lunedì 20 luglio 2020

Psicosetta al Nord scoperta tra Piemonte e Lombardia

La Polizia di Stato di Novara e il Servizio centrale operativo hanno eseguito 26 perquisizioni personali e 21 perquisizioni locali nelle province di Novara, Milano, Genova e Pavia, a seguito di una complessa indagine finalizzata alla verifica dell'efficacia di una "psicosetta".

I due anni di attività investigativa della squadra mobile di Novara e il servizio operativo centrale hanno rivelato l'esistenza di una "psicosetta" molto potente, con una base operativa nella provincia di Novara e filiali in la città di Milano e la regione di Pavia, di cui i seguaci, prevalentemente di sesso femminile, ma guidati da un uomo di 77 anni, erano responsabili del crimine di associazione per crimini volti a ridurre la schiavitù e la commissione di numerosi reati gravi nel settore sessuale, anche a scapito dei minori.