Pierluigi Diaco : Polemica social per l'esclusione dalla prossima stagione televisiva

di Angelo Caputo - venerdì 17 luglio 2020

Pierluigi Diaco : Polemica social per l

Pierluigi Diaco non sarà presente con nessun programma della programmazione Rai per la prossima stagione televisiva. Lo ha annunciato il direttore Io e Te sui profili social, aggiungendo che non avevano ricevuto alcuna comunicazione dalla società Viale Mazzini. Con Diaco, anche il presentatore e giornalista Salvo Sottile è stato escluso dalla programmazione televisiva della stagione successiva, che, su Rai 3, dirige i programmi Prima dell'alba e Palestre di vita.

È stato lo stesso Diaco a comunicare il suo fallimento nel confermare i programmi della Rai in autunno sul suo account Twitter : "Così come Salvo Sottile anche io non ho ricevuto nessuna comunicazione da parte di Rai Uno sul mio futuro. Sono stato io ad informare Stefano Coletta che, in mancanza di comunicazioni sul mio futuro, mi stavo muovendo x proporre una nuova idea ad un’altra rete Rai per il 2021?.

Il presentatore ha poi aggiunto: “Fino al 4 settembre, giorno in cui concluderò la programmazione di Io e Te su Rai Uno, non scriverò più nulla nemmeno per rispondere alle gratuite infamie che nei prossimi giorni sicuramente saranno nuovamente ospitate dentro questo ridicolo palcoscenico social. La vita è altrove”.

Nelle ultime settimane, Diaco è stato al centro di controversie in diverse occasioni per quanto riguarda lo svolgimento del programma Io e Te, dopo alcuni episodi in cui ha dimostrato un po 'di insofferenza nei confronti degli ospiti dello studio e dell'autore Alberto Matano.