Sparatoria a Ostia : condannati sette esponenti del clan Spada

di Paola Cammarota - martedì 30 giugno 2020

Sparatoria a Ostia : condannati sette esponenti del clan Spada

La prima corte d'assise a Roma ha condannato sette membri del clan Spada di Ostia a un totale di 20 anni di carcere per una sparatoria tra clan rivali il 17 luglio 2013. Testimone della sparatoria, una giornalista della Repubblica, Federica Angeli , che ha denunciato tutto e da allora ha vissuto sotto scorta.

I detenuti sono Ottavio Spada - 8 anni per tentato omicidio, Carmine Spada - 3 anni e altri cinque membri del clan. Gli eventi hanno avuto luogo quella notte sette anni fa: uno scontro tra loro e alcuni membri del clan rivale Triassi. La giornalista Angeli ha sentito due spari, ha guardato fuori dalla finestra e ha riconosciuto Carmine e Ottavio Spada: dopo aver denunciato, ha anche testimoniato al processo, raccontando ciò che aveva visto.