L’addio di un padre disperato ai suoi 3 figli: sono morti a causa di un incendio

di Paola Cammarota - mercoledì 24 giugno 2020

L’addio di un padre disperato ai suoi 3 figli: sono morti a causa di un incendio

Alex Gibson, il padre dei 3 bambini morti in un incendio, ha deciso di tornare a casa. Voleva salutare per l'ultima volta i suoi figli. Le sue parole erano strazianti. L'intera popolazione di Paisley, Glasgow, in Scozia, è stata scioccata dall'incidente e molti stanno facendo del loro meglio per stare vicino all'uomo.

L'incendio è iniziato la sera di venerdì 19 giugno. Il padre uscì per qualche minuto a comprare snack e caramelle per i suoi figli. Quando arrivò a casa, si trovò di fronte a una scena terribile. I pompieri sono intervenuti sul posto per spegnere l'incendio.

Per i tre figli, Fiona, 12, Alexander James, 8 e Philip, 5, non c'era più niente da fare. Sul rogo anche sua madre, Julie Daley, è stata gravemente ferita. Fu ricoverata in gravi condizioni nel reparto di terapia intensiva del Royal Alexandra Hospital di Paisley.

Alex Gibson ha deciso di tornare a casa. Voleva vedere cosa era rimasto. Nel suo ultimo messaggio, ha detto: "Mi mancano terribilmente. Ora so come ci si sente quando il tuo mondo crolla su di te. Riposate in pace, miei piccoli angeli! "

I media scozzesi affermano che, secondo le indagini delle forze dell'ordine, il problema è iniziato all'ultimo piano della casa. Tuttavia, i motivi per cui è divampato il terribile incendio non sono ancora chiari. Per il momento, la polizia ha interrogato tutti i vicini e chiesto a chiunque sapesse qualcosa di farsi avanti. 

Un episodio terribile, che ha scioccato la comunità, ma soprattutto la famiglia dei bambini. Quando papà si trovò di fronte a ciò che restava di casa sua, non poteva sopportare il dolore di perdere i suoi piccoli.