Covid-19: Il nuovo coronavirus è meno forte

di Francesco Oliva - martedì 26 maggio 2020

Covid-19

La scienza conferma che il nuovo coronavirus sta perdendo forza. Il presidente dei virologi italiani, a capo del dipartimento di microbiologia dell'ospedale civile di Brescia, ha effettivamente isolato una variante di Sars-CoV-2 e ha scoperto che il virus ora è debole. "Le infezioni sono molto lievi, i tamponi sono solo positivi e anche quelli con un'alta carica virale sono asintomatici", afferma Arnaldo Caruso. "Mentre i ceppi virali degli ultimi mesi che abbiamo isolato e sequenziato sono bombe biologiche che sterminano le cellule bersaglio in 2-3 giorni, ci vogliono 6 giorni per attaccarle", ha detto il virologo, che desidera inviare un messaggio di speranza. 

"Queste varianti virali più attenuate dovrebbero diventare il futuro del probabile decorso di Covid-19. Le infezioni sono molto lievi, quasi inapparenti. Il virus è visto in dosi molto, molto piccole", ha detto.

Dopotutto, i ricercatori di Hong Kong stanno già parlando dell'indebolimento del nuovo coronavirus in uno studio pubblicato sulla rivista "Emerging Microbes & Infezione". È "uno studio molto ben fatto - osserva - in cui hanno documentato la minima aggressività di questi virus sugli animali. Gli autori hanno osservato che queste varianti hanno alterazioni genetiche e anche noi, che stiamo facendo test genetici, speriamo di vedere la stessa cosa ". 


Ma anche negli Stati Uniti, la stessa cosa sembra accadere. "Questo, come con tutti i virus respiratori, è dovuto alla natura stagionale dell'infezione. Con l'inizio della tarda primavera-estate, questi virus tendono a scomparire per motivi che ancora non sappiamo esattamente, e non sappiamo perché ri-partiranno a novembre. "conclude Caruso. La tesi della natura stagionale dell'infezione era già stata promossa in tempi insospettati dal professor Giulio Tarro, ex capo della virologia presso l'Ospedale Cotugno (Napoli), secondo il quale il potere virale del nuovo coronavirus sarebbe scomparso con l'arrivo della bella stagione.