Coronavirus, morti altri 4 medici : sale il numero delle vittime del Covid19

di Francesco Oliva - mercoledì 25 marzo 2020

Coronavirus, morti altri 4 medici : sale il numero delle vittime del Covid19

Coronavirus

Come riportato anche su Rai News, oltre il 50% delle infezioni è un medico di famiglia. E un'altra cifra è fornita dal Sindacato Anaoo: più di 5.000 operatori sanitari sono infetti e il numero di medici morti per Covid-19 è più alto. Secondo la Federazione nazionale degli ordini medici, vengono segnalati altri quattro decessi. Questo è Calogero Giabbarrasi, il medico di famiglia di Caltanissetta; Renzo Granata, medico di famiglia di Alessandria; Ivan Mauri, anche medico di famiglia, di Lecco, e Ivano Garzena, un dentista di Torino. Garzena era un dentista e morì per Covid all'età di 49 anni. Il totale sale quindi a 29 morti dall'inizio dell'epidemia. Gli "eroi", come li chiamava Papa Francesco, sono tutti i dottori e le infermiere che, nonostante la paura di riuscire a contrarre l'infezione, non rinunciano mai a scendere in campo, in alcuni casi addirittura perdendo la vita.

Oltre il 50% delle morti sono medici di medicina generale. A redigere il triste bollettino dei camici da laboratorio caduti mentre affrontavano il virus Covid-19 e curavano i pazienti è il Fnomceo o la Federazione nazionale degli ordini medici. Sempre da Fnomceo, una pagina elencata in lutto dove viene aggiornato l'elenco dei medici che sono morti per Covid-19. La notizia di un'ulteriore morte arriva da Napoli e porta il nome di Gaetano Autore, medico di famiglia nel distretto di Voero, che muore all'età di 69 anni, ricoverato all'ospedale La Schiana di Pozzuoli.