Nel Bronx di New York la spesa gratis se rispondi alle domande di matematica

di Alessia Mogevero - mercoledì 12 febbraio 2020

Ahmed Alwan

Spesa gratuita per coloro che riescono a risolvere un problema casuale di matematica, dando l'opportunità alle persone meno abbienti di mettere qualcosa sotto i denti. L'idea è venuta a un ragazzo di 20 anni, Ahmed Alwan, che ha trasformato il negozio di alimentari Lucky Candy suo e suo padre nel cuore del Bronx, uno dei quartieri più difficili e poveri di New York, nel più famoso dei il web dopo che uno dei suoi quiz è finito sui social network. Le regole del gioco sono semplici: basta rispondere a un'equazione matematica messa a punto dal proprietario, che è dietro il bancone: "Cosa è cinque volte cinque?", "E nove volte nove meno cinque?". Coloro che rispondono correttamente hanno 5 secondi per afferrare ciò che li circonda e non pagare.

Dietro l'iniziativa innovativa di Alwan, c'è in realtà uno scopo molto più elevato. "Offro gente nel vicinato che non ha molti mezzi, la possibilità di avere cibo gratis. Ed è un modo per farli sorridere". Per anni in questo negozio hanno dato credito ai clienti e offerto caffè caldo a coloro che dormono all'aperto, questo per volontà di suo padre, Saleh Aobad, un immigrato dallo Yemen e proprietario del minimarket, che ha affermato di essere "molto orgoglioso" di suo figlio. Molti clienti sono volti familiari, noti da anni, ma accadono anche i turisti. E la regola si applica anche a loro. "Che cosa è 18 diviso per 3?". Se rispondi correttamente, hai cinque secondi per la "spesa gratuita". Puoi prendere e portare via tutto tranne il gatto di Alwan, che nel frattempo è diventato una vera star sui social network, con oltre 300 mila follower su Instagram e Tik Tok, dove condivide i video dei suoi clienti.

Visualizza questo post su Instagram

All he says is Love is Love so thats what i called him that ?? @worldstar #explorepage #memes #worldstar

Un post condiviso da Ahmed Alwan (@_itsmedyy_) in data: